Tatiana Maria Antonia Cossu
Tatiana Maria Antonia CossuAntropologa
Le sue ricerche…

Tatiana Maria Antonia Cossu è ricercatrice del settore M-DEA/01 nel Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio dell’Università di Cagliari. Si occupa di ambiti di ricerca nei quali l’attenzione per le problematiche e i fenomeni contemporanei è indissolubilmente intrecciata a quella per le dinamiche storiche e per i modi di rielaborare il passato nella memoria culturale, quali i processi di patrimonializzazione e le lotte per i beni comuni, la costruzione di miti e il modellamento della tradizione, l’antropopoiesi e il potere, la storia della cultura materiale e il lavoro. All’interno del progetto PRIN, conduce una ricerca su visioni e pratiche di istituzioni, enti locali, movimenti, soggetti pubblici e privati riguardo ai ‘beni comuni’ del territorio, al patrimonio culturale e alle problematiche della sua gestione, in aree della Sardegna centroccidentale e meridionale interessate da importanti progetti di valorizzazione dei beni culturali e di salvaguardia ambientale, ma anche da attività di sfruttamento industriale del territorio o per la produzione di energia da fonti tradizionali e alternative.